Al Maestro della Pizza Franco Pepe, il Premio PulciNellaMente 2022

Franco Pepe

A Franco Pepe, tra i maestri della pizza più famosi al mondo, il Premio PulciNellaMente 2022.  Quella di Pepe, è una favola moderna che dimostra come attraverso la vera passione e dedizione, il sacrificio e il coraggio, la bravura e la caparbietà, si possono realizzare sogni all’apparenza impossibili. Lui, un artigiano sulla rotta dell'innovazione, concentrato in uno studio continuo, sperimentatore di impasti e cotture, ma al contempo legato alla tradizione, quella regionale e della sua famiglia (l'arte della pizza è ereditata da nonno e papà), è riuscito a vincere la sua sfida portata avanti con umiltà e competenza. Nel 2012 , in un vicolo del centro storico di Caiazzo nasce il suo progetto Pepe in Grani, dove la pizza esprime i sapori di un territorio e la volontà di un “moderno artigiano” di promuovere la rinascita e lo sviluppo della sua terra. In pochi anni il progetto cresce e produce grandi risultati: a Caiazzo arrivano oltre 14mila visite al mese, da persone desiderose di assaggiare quella che è stata definita dal Premio Pulizter Jonathan Gold la “pizza più buona del mondo”.

Tanti i riconoscimenti, molti dei quali davvero prestigiosi, che confermano la bontà del progetto. Ad Amsterdam, ad esempio, ai The Best Chef Awards 2021, che decreta annualmente i 100 migliori chef al mondo, nella categoria “Pizza”, Pepe si piazza primo. Per raggiungere questi obiettivi il pizzaiolo casertano ha lottato, rinunciato, messo in gioco sé stesso: la passione con cui lo ha fatto è tutta riassunta nelle sue pizze, autentiche nel senso etimologico della parola, ossia autorali, personalissime, che non assomigliano a nient’altro se non a Franco Pepe. Queste, dunque, le ragioni del Premio PulciNellaMente che è stato consegnato il 18 giugno a Sant’Arpino nel corso di una iniziativa promossa da PulciNellaMente, Pro Loco e Comune di Sant’Arpino.