Il ballerino Michele Esposito

C’è anche un aversano tra i sei allievi della scuola di “Amici” di Maria De Filippi che questa sera in diretta su Canale 5, si sfida nella finalissima. A giocarsi l’ambitissimo trofeo c’è, infatti, anche il ballerino Michele Esposito.

Nato nel 2000 a Teverola, Michele Esposito ha iniziato a danzare a soli 3 anni. A 11 anni, grazie ad una borsa di studio, si è trasferito in Svizzera per frequentare l’accademia di Zurigo, dove è rimasto per circa sei anni. Il suo talento ha meritato diversi premi importanti. Nel 2017 entra a far parte della compagnia “Dutch National Ballet” di Amsterdam, dove rimane fino a gennaio di quest’anno. A febbraio è tornato in Italia per partecipare ad “Amici” di Maria De Filippi ed è riuscito ad entrare nella scuola nel corso della puntata del daytime del 2 febbraio 2022. Non ha dovuto affrontare alcuna sfida, poiché Alessandra Celentano ha richiesto per lui un banco immediato, entrando nel team della maestra. Poco tempo dopo è stato ammesso al serale nella squadra Celentano- Zerbi. La sua città, Teverola, nel 2017, per i prestigiosi traguardi raggiunti a livello internazionale nel campo artistico nel 2017 lo ha insignito della “Civica Benemerenza”, annoverandolo tra i cittadini illustri.

Anche quest’anno, come da tradizione, ci sarà spazio per un doppio vincitore: uno per la categoria canto e uno per la categoria danza. Come di consueto, poi, ci sarà la proclamazione del super vincitore finale di Amici 2022 che si porterà a casa il premio in denaro del valore di 150mila euro.

A decidere le sorti dei concorrenti sarà il pubblico da casa attraverso il televoto. Per la finalissima del seguitissimo talent show, infatti, si ritorna alla rigorosa diretta televisiva su Canale 5 e questo permetterà di attivare il televoto per tutta la durata della serata. Sarà il televoto e non la giuria dello show (composta da Stefano De Martino, Stash ed Emanuele Filiberto Di Savoia) a decretare il vincitore dell’edizione 2022 di “Amici”. A fare il tifo per Michele naturalmente, oltre ai tanti amici ed estimatori, i genitori, Antonella ed Alfonso, che con non pochi sacrifici hanno sempre sostenuto le aspirazioni del figlio.

Il costo massimo per ogni sms inviato è pari a 0,16 € (iva inclusa). In ogni caso chi vota paga soltanto i voti ritenuti validi. E’ importante per chi intende votare Michele Esposito sapere che bisogna preventivamente contattare il proprio gestore di telefonia mobile per sbloccare la messaggeria a pagamento. Ogni votante potrà esprimere la propria preferenza massimo cinque volte.