Casal di Principe: tenta di uccidere la moglie e poi chiama i figli

 

Attimi di paura in Via Giuseppe Mazzini a Casal di Principe, dove un ex commerciante 81enne ha tentato di strangolare la moglie allettata, per poi chiamare i carabinieri e i suoi tre figli. L'anziano pensando fosse deceduta ha raccontato quello che riteneva essere un omicidio anche ai carabinieri, tuttavia, la donna era ancora viva ed è stata ricoverata in gravi condizioni presso l’ospedale Moscati di Aversa. Ancora da chiarire le cause, che abbiano spinto l’anziano a compiere l’insano gesto.

Da quanto ricostruito l'uomo, che è finito in manette, assisteva la consorte da 10 anni. Stanchezza ed esasperazione potrebbero essere le motivazioni che hanno indotto l'81enne a compiere il folle gesto.

L’arresto dell’anziano, che adesso dovrà rispondere di tentato omicidio, è stato convalidato oggi dal Gip del tribunale di Aversa, che ha confermato i domiciliari.