paolo scarpa

È morto stroncato da un malore improvviso giovedì, nella sua casa romana nel quartiere Monteverde, l'attore Renato Scapra aveva 82 anni. Nel 2012 era stato insignito del Premio Fabulae Atellanae per il cinema. Vanta una lunga filmografia fu  padre Corazza Nel nome del padre (1972) di Marco Bellocchio,il padre domenicano Alberto Tragagliolo nel Giordano Bruno di Giuliano Montaldo (1973), il professor Verdegast in Suspiria (1977) di Dario Argento,  Sergio in Un sacco bello (1980),  Robertino in Ricomincio da tre (1981) di Massimo Troisi ed il direttore dell’ufficio postale superiore ne Il postino (1994) di Michael Radford; il prete in Ad ovest di Paperino (1982) di Alessandro Benvenuti, il dottor Cazzaniga in Così parlò Bellavista (1984) e in Il mistero di Bellavista (1985), entrambi di Luciano De Crescenzo, il padre apprensivo del protagonista nel divertente Stefano Quantestorie (1993) di Maurizio Nichetti, il preside in La stanza del figlio (2001) di Nanni Moretti, il bancario in Ribelli per caso (2001) di Vincenzo Terracciano, e il cardinal decano Gregori in Habemus Papam di Nanni Moretti (2011).