invalsi

La Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza, dopo aver toccato con mano la fragilità che affligge da lustri i gestori dell’Invalsi, vuole mettere loro a disposizione uno strumento gratuito per aiutarli. Riteniamo di poter fornire un supporto all’Invalsi restituendo in una prospettiva formativa, e quindi non solo critica, ciò che molti di noi come educatori insegnano agli alunni: pagare la gente che lavora!

Un supporto didattico che possa fornirgli spunti e strumenti utili a riflettere e a trovare percorsi di miglioramento sarebbe utile.

A tal fine la Gilda degli insegnanti di Parma e Piacenza farà omaggio di un manuale di diritto del lavoro agli esponenti apicali dell’Invalsi che dovessero richiederlo, forse diventeranno consci che le attività di di data entry svolte ogni anno dai docenti della scuola primaria non possono essere un “regalo”.

 

Salvatore Pizzo   

Coordinatore Gilda degli Insegnanti Parma e Piacenza