Aversa: uomo rapinato e accoltellato in Via Seggio

coltello pericolo

Un altro sabato di sangue nella città normanna.

Questa volta vittima della movida violenta, un adulto, immigrato ucraino, da anni residente in Italia. Da quanto ricostruito, la vittima dopo una giornata di lavoro, stava rincasando quando è stato accerchiato da un gruppo di ragazzi in Via Seggio, che gli ha ordinato di consegnare il telefonino, sotto la minaccia di un coltello.

Alla reazione dell'uomo, è stato sferrato un fendente, che fortunatamente lo ha colpito solo di striscio.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, allertate dai passanti. Acquisite le immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza, sia pubbliche che private. Si tratta del terzo accoltellamento in poco meno di due settimane.

Solo la scorsa settimana, durante una rissa, sono stati accoltellati due minori, di cui un 17enne ferito gravemente.  

MOVIDA VIOLENTA AD AVERSA, DUE RAGAZZI ACCOLTELLATI: 17ENNE FERITO GRAVEMENTE