Anna Maria Zoppi Premio Vincenzo Crocitti

Continua ad incassare successi Anna Maria Zoppi. L'artista casalese con i suoi colori forti e le forme sinuose ha portato all'attenzione generale temi duri ma attualissimi come il femminicidio, la pedofilia e il bullismo, ricevendo il Premio Vincenzo Crocitti International.

La Zoppi è stata l'unica pittrice a ricevere l'ambito riconoscimento, noto anche come “IL VINCE” a conferma della continuità della manifestazione dedicata al caratterista ed attore Crocitti, per il quale nel 2020 si è celebrato il decennale della “nascita in Cielo”.

Anna Maria Zoppi è stata selezionata tra migliaia di artisti ed intellettuali nelle varie categorie, ricevendo il riconoscimento "Artista di Arte contemporanea in carriera".

"Grazie al comitato del Premio internazionale Vincenzo Crocitti e a Francesco Fiumarella ideatore di questo prestigioso riconoscimento, che è riuscito a cogliere attraverso la mia arte le giuste emozioni", ha dichiarato l'artista casalese subito dopo la premiazione, che quest'anno è avvenuta a distanza per la tutela della salute e nel rispetto delle norme nazionali anti covid.

"Un’edizione particolare del tutto diversa dalle precedenti, svolte in Italia e in Sudamerica, con l’auspicio - fanno sapere dal comitato organizzativo - di poterle riprendere in presenza e di incontrare fisicamente tutti i premiati del 2020, appena la situazione nazionale lo consentirà".