Un luscianese al Grande Fratello 16: Francesco Pietro Motta in prima serata a Canale 5

Francesco Pietro Motta

Francesco Pietro Motta, 18enne di Lusciano, che frequenta il quinto anno del Liceo di Aversa, “Niccolò Jommelli”, ieri sera è apparso per la prima volta sul piccolo schermo nella trasmissione 'Grande Fratello 16', condotta da Barbara D’Urso.

Il giovane luscianese, che fin dalla tenera età ha calcato le passerelle ha sempre aspirato ad entrare nel mondo della televisione e del cinema, proprio per questo ha studiato  recitazione all’accademia di Napoli “Show Time Academy. Ma il gieffino 'fake' dai lunghi capelli biondi, che si è autodefinito ambizioso, permaloso e un po' lunatico, ama molto anche lo sport, tanto da aver conquistato la cintura nera Taekwon- Do ITF e Kick Boxing. 

Durante la serata di ieri, l'aspirante attore si è fatto notare ballando a bordo piscina con la collana floreale come concorrente 'fake'.  “Questo weekend – afferma Motta - ho avuto la fortuna e il piacere di lavorare per e nel Grande Fratello. Apparire in prima serata, è stato qualcosa di unico. Sono entrato in casa ed ho partecipato al pool party. Vedere per anni dalla tv, la casa del GF e poi entrarci dentro, non ha avuto e non ha prezzo. Immedesimarmi nel concorrente ufficiale, mi ha fatto provare delle bellissime sensazioni, le quali spero di vivere sul serio in prima persona. Per adesso, va benissimo – conclude – il ruolo da figurante. Ora posso solo dire avanti tutta”.