Aversa, un aiuto per i diversamente abili

aversa simbolo gonfalone

Il Commissario Straordinario del Comune di Aversa Michele Lastella, nell'ambito delle politiche d'intervento a favore dei cittadini che richiedono prestazioni sociali a elevata integrazione sanitaria, è stato approvato un avviso pubblico per l'individuazione di soggetti diversamente abili fuoriusciti da percorsi di PTRI a cui fornire un contributo integrativo della retta di collocamento presso i Centri Diurni scelti dagli utenti stessi durante il periodo maggio 2019 - febbraio 2020. Per i soggetti ammessi a contributo, che abbiano un reddito ISEE inferiore a Euro 26.430,76 è stato previsto un rimborso mensile di euro 220,00.