Frana ad Ischia, rinviato progetto SocialArt. Rise Up!: "Solidarietà e sostegno anche su questo fronte."

Frana Ischia

L'Associazione 'Rise Up!!' si stringe attorno ai familiari delle vittime del nubifragio che ha colpito questa mattina l'isola di Ischia, esprimendo solidarietà e vicinanza alle comunità coinvolte e in particolare a tutti i cittadini di Casamicciola, dove si sono registrati i problemi maggiori.

"Il nostro pensiero in questo momento va soprattutto alle vittime e ai familiari catapultati in un incubo di morte e fango, mentre preghiamo affinché vengano ritrovati vivi i dispersi." Questo quanto dichiarato dalla Presidente 'Rise UP!!' Lucia Cerullo, che proprio domani avrebbe dovuto fare il suo approdo sull'isola verde.

L'Associazione ha infatti, promosso e sostenuto congiuntamente all'amministrazione di Lacco Ameno e di molti altri comuni campani il progetto SocialArt, con lo scopo di sensibilizzare, prevenire e contrastare la violenza sulle donne attraverso l'arte, nonché di supportare direttamente le vittime di violenze.

"I drammatici fatti odierni - precisa la Cerullo - e la successiva e inevitabile ordinanza che vieta gli spostamenti su Ischia, ci limitano fisicamente ma non moralmente. La nostra associazione resta aperta a qualsiasi forma di sostegno a favore dei comuni ischitani, in un'ottica collaborativa anche su questo fronte."