Violenza a Lusciano: 23enne picchia a mazzate la zia

bastonate

Un 23enne ha aggredito una sua parente in Via Galimberti a Lusciano. Da quanto ricostruito il giovane aveva un appuntamento con la zia 50enne, ma, per motivi ancora da accertare, dalla chiacchierata tra i due è nato nato un diverbio, a seguito del quale il 23enne ha impugnato una mazza colpendo ripetutamente la donna.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno chiesto per il giovane il Tso. I sanitari del 118, giunti immediatamente, hanno provveduto a trasportarlo presso il nosocomio normanno. La donna è rimasta ferita, ma fortunatamente in modo lieve.