Viareggio, incendio treno diretto a Gricignano d'Aversa, appello da rifare

vigili del fuoco

La Cassazione ha dichiarato prescritti gli omicidi colposi per la strage di Viareggio, ciò a seguito dell'esclusione dell'aggravante della violazione delle norme sulla sicurezza nel lavoro. La Suprema Corte ha rinviato gli atti alla corte d'Appello di Firenze per la riapertura dell'appello bis, anche per l'ex Ad di Fs e Rfi, Mauro Moretti. Da rivalutare la responsabilità per il solo reato di disastro ferroviario colposo. Nell’incidente ferroviario del 29 giugno 2009 morirono 32 persone, si ruppe l'asse di un carro cisterna che faceva parte di un treno carico di Gpl diretto a Gricignano d'Aversa. La fuoriuscita del combustibile provocò un incendio che distrusse la stazione e la zona circostante lo scalo ferroviario.