Ancora pericolo crolli a Giugliano, Via Ripuaria sarà chiusa al traffico veicolare

strada buca

Ancora problemi a Giugliano, dove dopo la voragine che ha interessato nei giorni scorsi Via Reginelle, un tratto della SP 335, di competenza del comune, rischia di crollare. La causa sarebbe sempre da ricondurre alle infiltrazioni di acque reflue provenienti dal collettore fognario regionale, che attraversa il sottosuolo. 

Le continue piogge avrebbero provocato l'indebolendone della tenuta del manto stradale nella zona Camaldoli, tra Qualiano e Varcaturo, continuamente sottoposto alle sollecitazioni di veicoli e mezzi pesanti.

I sindaci di Qualiano Raffaele De Leonardis, e di Giugliano Nicola Pirozzi, hanno contattato la Regione affinché l'asse viario venga interdetto alla circolazione, consentendo l’accesso solo ai residenti.

GIUGLIANO: CROLLA STRADA, 40 FAMIGLIE BLOCCATE IN CASA