Orta di Atella. Escono dalla Zona Rossa: sanzionati 3 operai, 20mila euro di multa al titolare

carabinieri mascherine

Tre operai sono stati sanzionati dai carabinieri per essere usciti dalla Zona Rossa di Orta di Atella, nonostante il divieto. I tre lavoratori, impiegati presso una ditta tessile di Grumo Nevano, sono stati scoperti nell’ambito di controlli all’interno dell’azienda.

I carabinieri della stazione di Grumo Nevano, hanno sanzionato anche il responsabile dell'attività con una multa di circa 20mila euro, poiché l'azienda non è risultata in regola con il registro di carico e scarico dei rifiuti, e i 13 lavoratori impiegati non erano mai stati sottoposti alle visite mediche obbligatorie, né tantomeno ai corsi di formazione sui rischi sul luogo di lavoro. Inoltre, dei 13 dipendenti, 5 non erano mai stati regolarmente assunti, e due di essi percepivano il reddito di cittadinanza.