busta soldi

Stipendi in anticipo per i lavoratori che non hanno ancora ricevuto la cassa integrazione dallo Stato. E' l'iniziativa dei fratelli Vitale, titolari del un famoso bar sito in Aversa . "In un periodo di emergenza straordinaria - hanno spiegato i fratelli Vitale - è necessario mettere in campo misure di sostegno straordinarie. Il titolare di un'azienda non deve solo far quadrare i conti - continua - ma deve innanzitutto essere un buon padre di famiglia".

E aggiungono. "Questo non è il momento per piangersi addosso, è il momento del coraggio, dell'impegno e della solidarietà. Siamo tutti una grande famiglia e bisogna aiutarsi reciprocamente". Sono stati mesi di grande sofferenza, sia per i lavoratori, sia per gli imprenditori. Ma adesso è il cuore a fare la differenza.

Il successo di un'azienda dipende dal lavoro e dall'impegno di tutti. Nessuno vince da solo"