Schianto a Qualiano: Carlo lotta tra la vita e la morte

Carlo Poerio Qualiano

Lotta tra la vita e la morte Carlo Poerio, 19 anni, rimasto coinvolto sabato sera con un amico in un incidente stradale, mentre viaggiava in sella ad uno scooter lungo Via Campana.

Il 19enne è ancora in coma, ricoverato presso l’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. I medici purtroppo hanno dichiarato lo stato di morte cerebrale, ma il cuore del giovane continua a battere. Proprio per questo motivo tutta la comunità si è stretta in una preghiera insieme ai suoi parenti, nella speranza che avvenga un miracolo.

L'amico di Carlo, fortunatamente ha riportato solo lievi ferite giudicate guaribile in dieci giorni.

Da quanto è emerso dalle indagini eseguite dai carabinieri della tenenza di Quarto entrambi i giovani non indossavano il casco al momento dell'incidente. Lo scooter invece, era senza assicurazione e senza revisione. Ancora da accertare le cause che hanno determinato la perdita di controllo del mezzo.

Sui social network sono centinaia i messaggi di vicinanza rivolti al 19enne.