“Napoli e dintorni”, la nuova guida turistica di Luigi D’Alesio

luigi dalesio

Ad un anno dalla pubblicazione della Guida turistica della Campania: “Itinerari, tra bellezza, miti e cultura”, lo scrittore aversano Luigi D’Alesio torna sugli scaffali con una nuova guida turistica, dedicata questa volta alla città di Napoli ed ai suoi magnifici dintorni.
La Guida, patrocinata dal Comune di Napoli, è introdotta da una prefazione di Gaetano Daniele, Assessore al Turismo e Cultura del capoluogo partenopeo, a testimonianza del vivo apprezzamento della Giunta di Palazzo San Giacomo per il lavoro svolto dal dott. Luigi D’Alesio.
“Napoli è una città ricca di contraddizioni,” scrive l’autore nella quarta di copertina, “ma anche di una storia formidabile, con un patrimonio artistico e architettonico di straordinaria rilevanza. È una città dai mille volti, che richiede tempo per essere conosciuta in ogni sfaccettatura, per scoprire e comprendere il fascino dei suoi quartieri storici, dei tesori straordinari custoditi nei suoi musei, degli scorci caratteristici dei vicoli, delle piazze, dei giardini, degli edifici di culto, dei palazzi di interesse monumentale, frutto di tantissime dominazioni che hanno lasciato tracce profonde nel tessuto cittadino. Del resto, come si fa a non restare sopraffatti dalla bellezza di Napoli!? Con quella sua impareggiabile alchimia di aspetti colti e popolari, sacri e profani, gioiosi e malinconici, esaltata nei secoli dalla passionale intensità della sua musica, che così poeticamente ne ha saputo descrivere il fascino e la gioia di vivere!? Che dire poi delle bellezze del golfo, che il grande scrittore Guido Piovene nel suo reportage sull’Italia del dopoguerra definì il più bello del mondo: con la verde Ischia, l’elegantissima Capri, la piccola e colorata Procida, il cupo e misterioso Vesuvio, tanto amato per la sua fertile bellezza, quanto temuto per la minacciosa potenza distruttrice. La bellezza di Napoli si estende anche ai suoi dintorni, luoghi incantevoli ricchi di storia, arte, bellezze naturali e paesaggistiche, noti e rinomati fin dall’antichità”.
La guida conduce, quasi per mano, il visitatore alla scoperta della caratteristica unicità di Napoli, in una naturale commistione di paesaggio e cultura, storia e arte, architettura e urbanistica, cibo e tradizioni, miti e aneddoti intriganti e particolari che aleggiano da secoli sul capoluogo campano: un emozionante viaggio di oltre duemila anni, dai tempi della fondazione ai giorni nostri, che costituisce come una grande vetrata, a più specchi, sul cui sfondo si ricompone un orizzonte culturale ricco di incomparabili meraviglie, tutte da vivere e da godere e, spesso, ancora da esplorare.
La Guida “Napoli e dintorni”, per la quale è pronta anche un’edizione in lingua inglese, è in vendita sia in formato cartaceo che e-book sulla piattaforma statunitense Amazon libri. Basta digitare il nome e cognome dell'autore, D'Alesio Luigi, per accedere all’account a lui dedicato dalla piattaforma statunitense, dove è possibile reperire anche altri libri dello stesso, tra cui “Punto d’attracco”, romanzo finalista alla I edizione del ‘Premio internazionale Nanà, nuovi scrittori per l’Europa’, e di un importante saggio critico sull’opera di Raffaele La Capria.