Aversa, arrestato scippatore

carabinieri

Con la “ bella stagione” è più piacevole passeggiare con una moto per rinfrescarsi dalla calura estiva. Ed è quello che avrà pensato, tra i tanti, anche B.M., sessantaduenne di Napoli, noto alle forze dell’ordine per reati predatori. E’ stato arrestato ieri dai Carabinieri della sezione del Nucleo operativo e radiomobile di Aversa, mentre alla guida di uno scooter ha tentato di fuggire allo stop dei militari.  B.M. classe 1957, napoletano, aveva rubato poc’anzi una catenina d’oro ad un passante e alla vista dei Carabinieri aumentando la velocità ha tentato una fuga rocambolesca, degna dei migliori film d’azione, lungo Viale Olimpico ad Aversa e terminando la sua folle corsa cadendo rovinosamente al suolo all'incontro con Via Pastore. I Carabinieri hanno allertato il 118 e intanto La Polizia Municipale scopriva, controllando il veicolo, che la targa era contraffatta. Hanno trovato , ancora stretta nelle mani del ladro una catenina d’oro della quale non sapeva dare spiegazioni. I Carabinieri hanno subito accertato che la collanina proveniva da un furto denunciato poco prima in zona da un passante, che l’ha subito riconosciuta. Per il delinquente sono scattate le manette, è stato arrestato e sottoposto al regime dei domiciliari.

Giuseppina Gagliardo