Villa Literno, bimbo si sente male in piscina. Ricoverato in serie condizioni

piscina

Villa Literno  - Un bimbo di 5 anni, residente a Napoli, ha rischiato di annegare. Il piccolo si è sentito male ieri verso mezzogiorno mentre era in  piscina, ed è stato immediatamente tratto in salvo dallo staff della struttura in cui si trovava. Al bimbo sono state praticate le prime manovre in attesa dell’arrivo dei soccorritori del 118. Fondamentale è stata la presenza sul posto di un infermiere, Nicola Musto di Aversa.  Quando il sanitario lo ha soccorso il bambino non era cosciente,  ma grazie alle sue cure è riuscito a respirare. Il piccolo è stato potato al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno, e in un secondo momento è stato trasferito al Santobono di Napoli, dove è tuttora ricoverato in serie condizioni.