Casaluce: 43enne di Trentola Ducenta muore mentre gioca a calcetto

morto calcetto

Nella tarda serata di martedì 16 luglio, Sebastiano, 43enne di Trentola Ducenta ha avuto un malore mentre giocava a calcetto con gli amici a Casaluce.  L'uomo si è sentito male intorno alle 23.30, sull'impianto sportivo privato. Le cause della morte sarebbero riconducibili ad un arresto cardiaco. In pochi istanti il 43enne si è accasciato a terra, perdendo i sensi. Purtroppo, inutile si è rivelato l'intervento dei soccorsi, prontamente allertati dai presenti. I sanitari giunti sul posto infatti, non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Ieri sono state celebrate le esequie nella gremita chiesa di San Michele a Trentola Ducenta. Tanto il dolore per i parenti e gli amici per una morte inaspettata.