Carinaro: marito e moglie uccisi dal male del secolo a due mesi di distanza

Marsaa Sglavo Amodio Barbato

Amodio Barbato, per gli amici Armando, ha perso la vita a causa del male del secolo due mesi fa, adesso ad essere uccisa dallo stesso male è stata la moglie Marisa Sglavo. La vedova dopo aver lottato a lungo, ha seguito il consorte, lasciando per sempre i figli Domenico e Luigi. I due, già provati per la perdita del padre, stanno affrontando quest’altro terribile dolore.

Ieri sono stati celebrati a Carinaro i funerali della donna. Centinaia i messaggi di cordoglio e di addio per l’ennesima vittima della “Terra dei fuochi”.