Paziente ospedale

Due uomini, già noti alle forze dell'ordine, sono giunti all'ospedale ‘Moscati’ di Aversa, con ferite da colpi d’arma da fuoco alle gambe. Entrambi, hanno dichiarato di essere stati coinvolti in due distinti episodi di rapina e di non conoscersi. Vista la situazione, i carabinieri hanno avviato le indagini. Secondo gli inquirenti ci sarebbe un legame tra i due uomini gambizzati e il ritrovamento, avvenuto sabato notte a Frattaminore, di uno scooter a terra e, poco lontano, di una pistola beretta calibro 9 con colpo inceppato in canna e 5 colpi nel serbatoio.

Disseminati a terra sono stati rinvenuti due bossoli e un proiettile riconducibili alla stessa arma e 5 bossoli e due ogive deformate esplose da un'arma calibro 10.

I due feriti, curati dai medici del nosocomio normanno, non rischiano la vita. Uno dei due è rimasto presso la struttura Aversana, mentre l'altro è stato trasferito a Caserta.