La Specola vaticana ad ingegneria

aversa facoltà ingeneria

“L’inizio dell’Universo, l’emergere della vita e la questione di Dio” è il tema dell’incontro che si è tenuto venerdì 3 Maggio nell’aula magna della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base ad Aversa. Nel complesso monumentale dell’Annunziata, l’incontro del Mondo universitario e della Chiesa di Aversa con padre Gabriele Gionti S.J., cosmologo della Specola Vaticana, su uno dei temi di maggiore respiro e sempre attuali.

I lavori della mattinata di studi, promossa dalla Consulta della Pastorale Universitaria della Diocesi di Aversa, sono cominciati con i saluti del prof. Alessandro Mandolini, presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base; del prof. Furio Cascetta, direttore del Dipartimento di Ingegneria; e di don Mario Vaccaro, delegato diocesano della Pastorale Universitaria. A seguire hanno dialogato con padre Gionti il prof. Antonio Viviani, presidente del Consiglio di Corso di Studi Aggregati in Ingegneria Industriale e  con Mons. Angelo Spillo, vescovo di Aversa. A moderare l’incontro sarà Angelo Cirillo della Consulta della Pastorale Universitaria.

L’incontro con padre Gionti segue le visite che nei mesi scorsi hanno coinvolto Mons. Spinillo nelle iniziative del Dipartimento di Inegneria e del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale, entrambi ad Aversa, segno tangibile di un rapporto sempre più saldo che si sta costituendo tra Diocesi ed Università.