Operaio di Villa Literno denunciato in provincia di Cremona

carabinieri 112

Un operaio originario di Villa Literno è stato denunciato dai Carabinieri di Soresina (Cremona), l'uomo insieme ad un collega averbbe rifiuta di fornire le proprie generalità  si tratta di C.O. classe 1972 e residente a Soresina, e B.F. del 1967 residente a Casalmorano altro comune del cremonese.  I militari sono intervenuti presso il ‘Bar Italia’ di via Genala a Soresina perché i due erano stati segnalati in stato di agitazione, qundo i carabinieri gli hanno chiesto i document, stando alle accuse, i due operai si sarebbero rifiutati aggredendo verbalmente i militari,