Aversa: extracomunitario continua a seminare il panico. Aggrediti poliziotti

straniero

Continua a seminare il panico tra i cittadini normanni l’extracomunitario senza fissa dimora, che domenica si è denudato nella Chiesa San Michele Arcangelo durante la celebrazione della messa.

Il nigeriano questa volta ha dato in escandescenza in Via Magenta, dove ha provato a rispogliarsi e ha aggredito un passante.  Sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale, che nel tentativo di calmare lo straniero sono stati aggrediti fisicamente dallo stesso.

L'uomo con evidenti problemi mentali, aggredisce, minaccia e si spoglia all'improvviso, incurante della legge italiana e del buon vivere comune. Nonostante i ricoveri coatti, appena in libertà ripete gli stessi atteggiamenti acuendo la paura tra i residenti.

PANICO AD AVERSA: EXTRACOMUNITARIO SI SPOGLIA DURANTE LA MESSA