Aversa: arriva in ospedale ferito, bugie sull'accaduto

moscati

Un operaio di origini rumene è giunto ieri al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” di Aversa con ferite multiple. Secondo quanto dichiarato da un collega, l’uomo “era stato investito”, ma il racconto non avrebbe convinto i medici, i quali hanno provveduto ad allertare gli agenti del commissariato di Polizia di Aversa.

Le ferite riportate, infatti, secondo i sanitari non sarebbero compatibili con un investimento, ma piuttosto con una caduta dall’alto. Sul posto del ferimento, un cantiere tra Parete e Giugliano, sono giunti i poliziotti congiuntamente al nucleo dell’Asl, che si occupa di infortuni sul posto di lavoro.

Intanto, l’operaio ferito è stato trasportato al nosocomio di Caserta in attesa di essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.