Varcaturo: nominato commissario ad acta. Sette lidi fanno causa al comune

varcaturo

Sette titolari di lidi balneari di Vacaturo hanno ottenuto che venisse nominato un commissario ad acta per portare avanti il project financing (compartecipazione pubblico privati) per realizzare il “recupero ambientale e funzionale” del litorale. Hanno agito contro il Comune: Barracuda Bax Barracuda S.r.l., Complesso Vacanza Bed & Breakfast Residence, Complesso Alla Mia Spiaggia Le Ancore Lidi S.r.l., Complesso Lido Blu Visa Blu, Complesso Reef M&M Group S.r.l., Complesso Living Stone Gbt S.r.l., tutti assistiti dall'avvocato Antonio Palma. L'ente è stato difeso dall'avvocato Riccardo Marone. Le sette aziende già avevano sollecitato l'ente notificando un diffida il 5 ottobre 2016,  ciò  dopo un'inerzia che si protraeva dal 21 aprile 2015. Il Tar ha nominato commissario ad acta il Prefetto della Provincia di Napoli, con facoltà di delega ad un funzionario della stessa prefettura.