Il 40enne deceduto nel grattacielo Bellorizzonte

pasquale aversano

Si chiamava Pasquale Aversano il 40enne  che è stato ritrovato morto all’interno del suo appartamento, nel grattacielo "Bellorizzonte" ad Aversa, ieri poco dopo le 14. Parenti e conoscenti dell’uomo hanno allertato le forze dell’ordine insospettiti dal fatto che da giorni non riuscivano a mettersi in contatto con l'uomo. I medici del 118 non hanno potuto fare altre che accertare il decesso del 40enne. Il corpo è stato ritrovato nel letto, molto probabilmente è stato colto da un malore mentre dormiva. Lavorava in ditta che distribuisce slot machine.