ospedale giugliano

Un 17enne di etnia rom è stato lasciato in fin di vita davanti al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano, ad abbandonarlo la notte d capodanno due ignoti che si sono dileguati. I tentativi dei medici di salvarlo sono stati inutili, il cirpo del ragazzo presenta una ferita alla testa che potrebbe essere stata provocata da una caduta. I carabinieri stanno peraltro approfondendo il fatto che il diciassettenne indossava dei guanti di lattice.