Angelo Spinillo vescovo

 

 

Con la seconda domenica nel tempo di Avvento, l’attesa diventa preparazione: “Chi attende non è soltanto colui che è vigile all’arrivo del Salvatore che viene a portare vita, ma anche colui che predispone se stesso all’accoglienza viva, piena”. Nel suo video-commento al Vangelo, affiancato da altre due clip affidate al giovane Luigi e alla famiglia Di Grazia, Mons. Angelo Spinillo ci esorta a prepararci all’arrivo di Gesù “celebrando la festa dell’Immacolata, colei che senza peccato e, dunque, pronta per andare incontro alla vita che Dio dona all’umanità”.