Il Vigile del Fuoco Domenico Pezone di Parete nominato cavaliere della Repubblica

Domenico Pezone Vigile del fuoco

Questa mattina, Domenico Pezone, vigile del fuoco di Parete in servizio al comando provinciale di Caserta, è stato insignito a Roma del titolo di cavaliere. Con la firma del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e quella del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, gli è stato consegnato l'importante riconoscimento.

La cerimonia si  è svolta nella scuola centrale antincendio capitolina durante la festa in onore di Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco.

Il pompiere paretano, fin dal 2005 si è sempre prodigato per la buona riuscita della manifestazione dedicata alla Repubblica, che ha luogo nella giornata del 2 giugno ai Fori Imperiali di Roma, in occasione dell’anniversario della Repubblica Italiana. Considerato l’elevato impegno e la professionalità dimostrata soprattutto nell’attività organizzativa, logistica e di addestramento, Domenico Pezone ha guadagnato la stima e la fiducia dei tanti colleghi intervenuti alla manifestazione. Responsabile della gestione dell’evento, tanto che l’anniversario della proclamazione della Repubblica è diventata per il noto pompiere paretano un appuntamento annuale fondamentale.

Il riconoscimento arriva anche per l'intensa attività svolta in scenari complessi come, ad esempio, il terremoto dell’Abruzzo del 2009, quello nel centro Italia del 2016, e il sisma di Ischia .

Pezone ha così commentato l'importante onorificenza ricevuta: "Oggi giorno di festa per noi Vigili Del Fuoco ancora di più per me', perché sono stato Insignito con il titolo Di CAVALIERE AL EMERITO DELLA REPUBBLICA... W I Vigili del FUOCO W LA REPUBBLICA."