Lusciano: dolore e lacrime al funerale di Giovanna. Ecco l'ultimo messaggio della 26enne

Giovanna Macari

Ieri pomeriggio, sono stati celebrati nella chiesa Parrocchiale S. Maria Assunta di Lusciano, i funerali di Giovanna Macari, la 26enne  trovata impiccata nella cameretta della sua abitazione lunedì scorso. Nella gremita chiesa parenti, amici e conoscenti hanno versato lacrime ininterrottamente. Tanto il dolore per la prematura morte della ragazza, che ha deciso di togliersi la vita gettando tutti nello sconforto.

Negli ultimi momenti di vita, Giovanna ha pubblicato un messaggio sul suo profilo facebook: “ Ci sono momenti dove hai voglia di star bene, quel bene che si chiama Tranquillità”, una pace che la giovane proprio non riusciva a trovare e che l'avrebbe condotta all'estremo gesto.