E' morta Aretha Franklin

Aretha Franklin

Una delle più grandi voci femminili della musica di tutti i tempi, Aretha Franklin si è spenta a Detroit all’età di 76 anni; aveva un cancro al pancreas. Rilanciati da molte agenzie di stampa e sui social i commenti addolarati e di cordoglio dei suoi numerosi fans in tutto il mondo che piangono la voce più bella del Soul.

A quattro anni già cantava ed imparò da sola a suonare il pianoforte perché si esibiva con le sorelle nel coro gospel diretto dal padre, C.L. Franklin, un predicatore di spicco dell’America Nera e amico di Martin Luther King.
Crescendo iniziò ad esibirsi in giro per tutta l’America mettendo gradatamente a fuoco il suo stile. Con raffinatezza raccontava la vita attraverso vari generi musicali; con le sue straordinarie doti vocali e buona abilità pianistica Aretha riuscì ad abbattere le barriere tra Soul, Gospel, Jazz , Pop e rhythm and blues. Ma il suo successo non era ancora immenso come meritava che fosse, forse anche la sua paura di volare rallentò la sua carriera artistica non permettendole di fare concerti e promozione al di là dell’Oceano.

Il successo clamoroso le arrivò finalmente, quando fu chiamata da John Landis, nel 1980, a partecipare al film “The Blues Brothers” dove in soli 4 minuti incantò tutti con una magistrale reinterpretazione di "Think" che la rilanciò incredibilmente nelle vette della musica internazionale, facendola conoscere ed apprezzare anche dalle nuove generazioni.

Ha vinto diciotto Grammy Awards, il premio musicale più importante assegnato negli Stati Uniti e corrispondente all’Oscar nel mondo del Cinema.

Donna dalla vita personale molto travagliata ma che ha cercato sempre di proteggere con grande riservatezza; icona della cultura afroamericana per anni, è stata attivista per i diritti civili. La sua forte personalità la resero pignola e perfezionista, instancabile nella sua professione. L’ultima sua apparizione è stata a novembre scorso a New York, ad una serata di gala di Elton John per la lotta all’AIDS.

Giuseppina Gagliardo