Plastica in polpa di pomodoro prodotta a Pascarola

pomodoro

La Germania ha attivato il Sistema rapido di allerta europeo (RASFF) avvisando le autorità sanitarie dei diversi Paesi europei della presenza di frammenti di plastica in polpa di pomodoro in scatola con basilico proveniente dall'Italia, e commercializzata da Lidl in Germania. Nello specifico si tratta del lotto L327NDB 6A-31/12/2020 SI LB 224 in barattolo da 400 g con data di scadenza minima 31/12/2020 prodotto da un'azienda di Pascarola. . Attualmente le informazioni sono disponibili sul portale del governo tedesco all'indirizzo Lebensmittelwarnung.dem dove si legge: "In un barattolo sono stati trovati frammenti di plastica. Lidl invita a non consumare il prodotto che fa parte del lotto interessato". Si tratta di una misura precauzionale, dichiara ancora il comunicato in tedesco, perché non si può escludere che anche in altre confezioni del lotto interessato dal richiamo, possano presentare corpi estranei".