Maxi sequestro contro il clan dei casalesi, Salvini annuncia la misura con un tweet

polizia di stato

Una maxi operazione della Polizia di Stato è stata avviata ieri tra l'Aversano e il Frusinate. Durante il blitz, che sta continuando in queste ore, sono stati sequestrati 60 milioni di euro di beni al clan dei Casalesi. A rendere nota la misura il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, che su Twitter ha scritto: “Nelle province di Caserta e Frosinone è in corso il sequestro di aziende, terreni e automobili di proprietà del clan dei Casalesi, per un valore totale di 60 milioni di euro. Complimenti alla polizia per questa straordinaria operazione. Ieri, oggi e domani: #lamafiamifaschifo”.