Aversa: bloccati due parcheggiatori abusivi, beccati da Abete di "Striscia la Notizia"

Luca Abete Aversa parcheggiatori abusivi

Lunedì mattina, due parcheggiatori abusivi di Aversa, di 30 e 50 anni, sono stati bloccati dai carabinieri del posto mentre chiedevano soldi agli automobilisti nei pressi del Castello Aragonese, sede del tribunale di Napoli Nord.

I carabinieri hanno controllato per circa due ore l’intera area più volte finita al centro dei servizi televisivi di Luca Abete, andati in onda nella trasmissione satirica di Canale 5, "Striscia la Notizia".

I militari dell'arma hanno prima bloccato e poi sanzionato i due uomini, con una multa da mille euro. Sequestrati anche una ventina di euro, ritenuti ricavato dell’attività illecita. Entrambi i posteggiatori erano stati già colti sul fatto in precedenti occasioni, in Via Alfonso d’Aragona e nella ex piazzetta della Pace, nonostante in quest’ultima - chiusa ufficialmente a causa del rischio di possibili voragini - vi siano le strisce blu della sosta a pagamento già tracciate.