Aversa: celebrata la prima unione civile omosessuale. Ecco le foto e il video

Francesco della Volpe Tommaso Minafra prima unione civile gay Aversa

Si sono uniti civilmente Francesco Della Volpe, per gli amici Kekko, della zona "Spetillo" di Aversa e Tommaso Minafra, detto Tommy,  noto parrucchiere e truccatore originario di Bari che vive da tempo nella città normanna. I due giovani, hanno deciso di coronare il loro sogno, convolando a nozze, dopo quasi due anni di convivenza.

La loro storia è iniziata a Roma il 18 giugno 2016, quando il destino li ha fatti incontrare. Tommaso si trovava nella capitale, poiché lavorava al gay village, mentre Francesco era andato a ballare e a trascorrere una serata spensierata. Fatale fu la richiesta di due euro, da utilizzare per un drink, che Kekko fece a Tommy. I due sguardi si incrociarono e nacque un sentimento che li ha condotti, il 7 giugno scorso, ad unirsi in matrimonio.

"Abbiamo fatto un po' di sacrifici, perché per un anno e mezzo facevamo entrambi avanti e indietro da Roma ad Aversa e viceversa." Il neo sposo poi aggiunge: "Non sono mancati negli anni anche i pregiudizi, ma fortunatamente dove c'è amore c'è vita."

Quella di Francesco Della Volpe e Tommaso Minafra è la prima unione civile tra due uomini celebrata ad Aversa.

L'anno scorso si erano uniti presso lo stesso municipio della città normanna, anche Alessia Cinquegrana, la prima sposa trans in Italia, e Michele Picone.

Francesco della Volpe Tommaso Minafra matrimonio

Francesco della Volpe Tommaso Minafra prima coppia gay a sposarsiFrancesco della Volpe Tommaso Minafra prima unione civile gay Aversa

 

 GUARDA IL VIDEO DELLE NOZZE