Aversa: precipita dal balcone e si infilza nel cancello, 40enne muore in ospedale

soccorso ambulanza 118

Ieri mattina una tragedia ha colpito la città di Aversa, dove un uomo di 40 anni, L.C., è precipitato dal balcone della propria abitazione, situata al quinto piano di un condominio in Via Botticelli, al Parco Argo.

La caduta è stata interrotta da una cancellata, nel quale il corpo del 40enne si è andato ad infilzare. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per liberarlo. I caschi rossi hanno infatti, dovuto segare la ringhiera in cui era rimasta bloccata una gamba. Il ferito è stato trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale Giuseppe Moscati” di Aversa, con il pezzo ancora attaccato al corpo, per impedire una recisione dell’arteria femorale. Purtroppo nonostante le cure, il 40enne si è spento nel nosocomio normanno poco dopo.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno eseguito i rilievi del caso e avviato gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica.