S. Maria degli Angeli ad Aversa: Inaugurazione della Mostra (video)

Santa Maria degli Angeli Aversa

È stata inaugurata giovedì 31 Maggio, nel deambulatorio della Cattedrale San Paolo, la Mostra “S. Maria degli Angeli ad Aversa: Arte e storia dell’Arciconfraternita del Gonfalone”.
Ideata dall'Ufficio Diocesano dei Beni Culturali di Aversa, la Mostra resterà aperta fino al 30 giugno e rientra nel più ampio progetto di restauro e valorizzazione della chiesa di S. Maria degli Angeli.
L’esposizione, infatti, offre un assaggio di quel prezioso scrigno rappresentato dalla chiesa di S. Maria degli Angeli, visto che in esposizione ci sono proprio le opere pittoriche che ne ornavano le cappelle ed il transetto. La chiesa di S. Maria degli Angeli verrà dunque riconsegnata alla comunità aversana: i lavori di restauro, che inizieranno a stretto giro, sono stati promossi dalla Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento, di concerto con il Tribunale Napoli Nord, la Procura della Repubblica Napoli Nord, il Provveditorato ai Lavori Pubblici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Facoltà di Architettura dell'Università Vanvitelli.
Fino al 1933 la chiesa di S. Maria degli Angeli era stata officiata dalla Confraternita del Gonfalone, per poi essere affidata all’Ospedale Psichiatrico Giudiziario: da qui il prolungato abbandono e l’inevitabile degrado. Ora che la matassa è stata sbrogliata, nel prossimo futuro la comunità potrà finalmente riappropriarsi di un patrimonio finora negato.

Interviste:
Mons. Angelo Spinillo
VESCOVO DI AVERSA

Mons. Ernesto Rascato
DIRETTORE DEL MUSEO DIOCESANO E DELEGATO REGIONALE BENI CULTURALI ECCLESIASTICI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE CAMPANA

Dr. Elisabetta Garzo
PRESIDENTE DEL TRIBUNALE NAPOLI NORD

Arch. Salvatore Buonomo
SOPRINTENDENTE ARCHEOLOGIA BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI TERRA DI LAVORO-BENEVENTO