Giugliano: due rapine in 15 minuti, catturato 25enne

telecamere

I Carabinieri di Varcaturo, dopo indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di un 25enne di Pozzuoli, già detenuto. Il giovane è accusato di due rapine a mano armata commesse il 21 Novembre 2017 ai danni di un distributore di carburanti della fascia costiera giuglianese e di un supermercato di Quarto. Secondo gli investigatori, l'arrestato avrebbe agito insieme ad un complice, al momento indagato, impossessandosi complessivamente di 1.800 euro.

I militari dell'arma sono risaliti nel giro di 48 ore al 25enne che era stato sottoposto a fermo per la prima rapina e rinchiuso nel carcere di Poggioreale.

Un ulteriore attività investigativa ha consentito di risalire ad un’altra rapina, commessa dopo solo 15 minuti da quella del distributore, che secondo gli inquirenti vedrebbe come autore sempre il 25enne.  
Ad incastrare il giovane sarebbero state le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza delle due attività. Dalle riprese si vedrebbero i due che non solo indossano gli stessi abiti e caschi in entrambe le occasioni, ma utilizzano anche lo stesso scooter con targa smontata.