Disastro ambientale: si allungano i tempi per la sentenza d'appello sulla Resit di Giugliano

Resit Giugliano

E' stata rinviata l'udienza di oggi per il disastro ambientale compiuto nella discarica Resit di Giugliano.

Rimandate le discussioni e la sentenza al Processo d'Appello per il processo per il quale in primo grado sono stati condannati esponenti del clan dei Casalesi, imprenditori collusi e funzionari pubblici compiacenti. Ha lasciato il presidente del collegio Domenico Zeuli, che aveva iniziato il processo lo scorso anno, pertanto il nuovo collegio dovrà studiare i tanti faldoni del fascicolo dibattimentale, ed è probabile che venga rimandata anche l'udienza prevista per il 5 aprile.

Intanto, dall'ultima perizia, firmata dai diversi professionisti torinesi, è emerso che la contaminazione del suolo in Terra dei Fuochi è ancora in atto, visto che «le acque meteoriche continuano ad infiltrarsi nel corpo delle discariche generando un percolato che continua a compromettere la qualità dell'acqua di falda».

Chiesa a luci rosse: per il pm il prete costringeva al sesso orale VIDEO

Bimbo nato morto, ma mai mostrato alla mamma, i familiari chiedono test Dna VIDEO

Infermiera conquista pazienti e colleghi per derubarli, gli amanti drogati VIDEO

J-Ax: 'Inammissibile la morte di Michele Ruffino. Pure io vittima dei bulli' VIDEO

Sandra Milo: 'Gli uomini mi picchiavano, non denunciavo perché avevo vergogna' VIDEO