Tragedia ad Aversa: 23enne muore dopo essere precipitato dal balcone

Giuseppe Necci

Si è spento Giuseppe Necci, 23 anni, dopo circa un mese di ricovero in ospedale a seguito di una caduta dal balcone di casa. Il ragazzo cadde durante la notte del San Valentino scorso, quando tentò di entrare nella sua abitazione dal balcone, per evitare di svegliare i familiari. Purtroppo perse l’equilibrio e precipitò nel vuoto, venne inizialmente trasportato al pronto soccorso di Aversa e poi trasferito al Cardarelli di Napoli, dove purtroppo è deceduto, poiché il suo corpo non ha resistito alle gravi ferite riportate.

Subito dopo la diffusione della notizia della morte di Giuseppe, il cordoglio è stato manifestato anche sulla sua pagina facebbok. Tantissimi i messaggi di dolore e di vicinanza alla famiglia pubblicati sul social.

Bimbo nato morto, ma mai mostrato alla mamma, i familiari chiedono test Dna VIDEO

J-Ax: 'Inammissibile la morte di Michele Ruffino. Pure io vittima dei bulli' VIDEO

Infermiera conquista pazienti e colleghi per derubarli, gli amanti drogati VIDEO

Sandra Milo: 'Gli uomini mi picchiavano, non denunciavo perché avevo vergogna' VIDEO