La Cassazione annulla i domiciliari ad Alfredo Romeo

Alfredo Romeo

La Corte di Cassazione ha annullato l'ordinanza di custodia agli arresti domiciliari emessa dal gip di Napoli nei confronti dell'imprenditore di Cesa Alfredo Romeo, rinviando gli atti al Tribunale del Riesame, che dovrà rivalutare gli elementi a sostegno del provvedimento restrittivo. Il Procuratore generale aveva chiesto la conferma del provvedimento restrittivo, mentre la Cassazione ha accolto la richiesta dei difensori di Romeo, gli avvocati Francesco Carotenuto, Alfredo Sorge e Giovanni Battista Vignola. 

Il boss Zagaria depresso, si vuole suicidare: 'Il carcere è troppo duro' VIDEO

Chiesa a luci rosse: per il pm il prete costringeva al sesso orale VIDEO

Convinti di avere una figlia indemoniata, genitori rischiano la patria potestà VIDEO

Problema case abusive, cosa succederà con gli abbattimenti in Campania VIDEO