Daniele Orabona a "Chi l’ha visto?", il caso del ragazzo di Parete trovato morto a San Valentino

Daniele Orabona Parete

Il caso di Daniele Orabona, il 31enne di Parete trovato morto al Centro Direzionale di Napoli il giorno di San Valentino, è stato al centro della puntata di "Chi l’ha visto?" di ieri, mercoledì 7 marzo 2018.

La trasmissione investigativa di Rai 3, sta cercando di far luce sulla misteriosa morte del giovane paretano, originario di Casoria, un ragazzo che conduceva una vita apparentemente tranquilla, fatta di teatro, musica e tanti amici.

Si è partiti dalla ricostruzione degli ultimi giorni di vita di Daniele, da quando era stato condotto presso la stazione ferroviaria di Aversa dal fratello Simone, fino al ritrovamento lungo la statale A1.

Gli inquirenti hanno riscontrato la mancanza di tutti i suoi oggetti personali. A "Chi l’ha visto?", il fratello della vittima però, ha riferito che sul cadavere sono stati ritrovati dei guanti verdi da uomo che non appartenevano al giovane. E’ da chiarire la proprietà e se sono collegati con la morte del 31enne. Il mistero si infittisce se si pensa che nella notte precedente al decesso di Daniele, quest’ultimo è salito in auto con una persona.

Si cercano ora possibili testimoni che potrebbero aver notato quanto accaduto la notte di San Valentino sulla A1.

Orrore passionale: si cercano i resti Vincenzo, appello anche di Laura Pausini VIDEO

Problema case abusive, cosa succederà con gli abbattimenti in Campania VIDEO

Chiesa a luci rosse: per il pm il prete costringeva al sesso orale VIDEO

Convinti di avere una figlia indemoniata, genitori rischiano la patria potestà VIDEO

La 'signora della pelliccetta' in tv, tra figuracce e applausi VIDEO