Choc a Sant’Arpino: si spoglia e si lancia sotto un treno

morto binari

Un uomo è stato travolto da un treno, lunedì 19 febbraio, nei pressi della stazione ferroviaria di Sant'Arpino-Sant'Antimo. La vittima, nonostante il vano tentativo di frenare del macchinista, ha perso la vita sul colpo a causa del forte impatto con il convoglio.

L'incidente è avvenuto nella mattinata, intorno alle ore 10:30. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che purtroppo hanno solo potuto constatare il decesso, e la polfer per accertare le dinamiche dell'incidente.

Secondo le testimonianze raccolte si tratterebbe di un gesto volontario. I testimoni infatti, hanno riferito che l'uomo giunto in ferroviaria, si sarebbe dapprima spogliato dei suoi abiti, per poi lanciarsi intenzionalmente contro il treno in arrivo.

Terribile la scena che si è palesata davanti agli occhi dei tanti pendolari presenti. Il forte impatto ha dilaniato il corpo della vittima, spargendone i brandelli lungo i binari della Stazione. Una scena spaventosa che ha profondamente scioccato i viaggiatori.

Si continua ad indagare sulle cause che avrebbero indotto l’uomo a togliersi la vita.

Chiesa a luci rosse: per il pm il prete costringeva al sesso orale VIDEO

Convinti di avere una figlia indemoniata, genitori rischiano la patria potestà VIDEO

Uccisa dall'auto del fidanzato: genitori dell'ex denunciano quelli della vittima VIDEO

Sequestrati prodotti pericolosi per la salute VIDEO

Problema case abusiva, si cercano di evitare gli abbattimenti in Campania VIDEO