II domenica di Quaresima 2018: commento del Vescovo (video)

Angelo Spinillo vescovo

La seconda domenica di Quaresima del 25 febbraio 2018 ci mette di fronte ad un verbo difficile: trasfigurare. “Gesù si trasfigura, Marco ci dice che le sue vesti divennero bianche, candide: è splendido come questa pagina del verbo giunga una settimana dopo il racconto delle tentazioni nel deserto”. Gesù pienamente uomo come noi, soggetto alle tentazioni del male, sul monte incontra la presenza di Dio: la sua umanità, aggiunge Mons. Angelo Spinillo, “si riempie dunque di luce”.