Giorno del Ricordo ad Aversa: iniziativa per commemorare i martiri delle foibe

Giorno del ricordo Foibe

Sabato 10 febbraio, in occasione nel Giorno del Ricordo, l'Amministrazione Comunale commemorerà i martiri delle foibe e dell'esodo giuliano con una conferenza dal titolo "Il dovere della memoria". L'evento, che è stato promosso dall'assessorato alla Cultura e Grandi Eventi retto dall'avv. Alfonso Oliva, si svolgerà dalle ore 10.30 presso la Casa della Cultura "V.Caianiello", all'interno dell'ex macello. Alla conferenza interverranno il prof. Claudio Del Villano, storico, ed i rappresentanti del Comitato 10 Febbraio, ponendo l'attenzione sui tragici eventi che dal 1943 fino agli anni successivi interessarono le provincie orientali italiane, con particolare riferimento alle conseguenze sulla città di Aversa, nella quale, sin dal dopoguerra, fu allestito un campo profughi baraccato per accogliere gli esuli. Al termine dell'incontro, a sottolineare il legame e la vicinanza di Aversa con quegli eventi, sarà deposto un omaggio floreale all'ingresso del Parco Pozzi, quello che fu il Campo Profughi Baraccato. Il Giorno del Ricordo, che ogni anno è occasione di studi, riflessioni ed incontri sul tema delle Foibe e dell'Esodo istriano, fiumano e dalmata, è stato istituito dalla Legge n.92 del 2004.

Proposta di un nuovo condono edilizio per salvare le case in Campania: è polemica VIDEO

Ragazzina scomparsa, la sua migliore amica: «Non ho più voglia di vivere» VIDEO

La 'signora della pelliccetta' approda in televisione, sarà protagonista di una pubblicità

Sindaco accusato dalla moglie, perquisizioni a casa della nuova compagna VIDEO