Caivano: finisce in manette il capo della piazza di spaccio del Parco Verde

parco verde

 Un uomo di 60 anni residente nel Parco Verde di Caivano è stato arrestato dai carabinieri di Castello di Cisterna, poiché ritenuto dagli inquirenti il gestore di una delle piazze di spaccio del quartiere popolare. Il 60enne si era reso irreperibile, dopo che lo scorso 7 dicembre, durante un'operazione eseguita della polizia al Parco Verde, si era disfatto di un borsone contenente un chilo di marijuana. L'uomo è stato individuato e bloccato mentre era a bordo di un'automobile, con l'obiettivo di darsi nuovamente alla fuga. L'arrestato dopo le formalità di rito è stato rinchiuso in penitenziario.

Denuncia la mamma perché pubblica le sue foto su facebook

Ragazzina sparita, servizi segreti sulle tracce dell'uomo conosciuto su Facebook VIDEO

Un'invenzione napoletana sta spopolando tra grandi e piccini

Scandalo a Cesa, il sindaco lascia la moglie: liti in strada, denunce e divieti