Parete: i medici danno aggiornamenti sulla salute del piccolo Luigi Pellegrino

Luigi Pellegrino 14enne PareteGiungono notizie su Luigi Pellegrino, il 14enne ferito alla testa da un proiettile vagante la scorsa vigilia di Natale.

Dopo più di venti giorni di ricovero in Rianimazione all'ospedale di Caserta, il ragazzino inizia finalmente a reagire.
Mario Ferrante, manager dell'azienda ospedaliera casertana, ha fatto sapere che:  "Luigi, non si è ancora risvegliato dal coma ma ha iniziato a muoversi, il suo organismo risponde e sta reagendo ed è una buona notizia". Ancora presto, dunque, secondo i medici, per dire che il peggio è passato, ma questa è la prima buona notizia da quando, il 24 dicembre, l'adolescente è stato ferito alla testa da un proiettile calibro 9x21 mentre era in via Vittorio Emanuele, intento a giocare con gli amici.

14enne ferito da proiettile la vigilia di Natale, interrogato impresario funebre VIDEO

Diventa un personaggio televisivo dopo la galera. Piovono critiche

Non paga l'affitto e prende a martellate il padrone di casa

Arriva un'invenzione che sta conquistando tutti in Campania