Inseguimento tra Aversa e Lusciano: ruba auto di un ragazzo di San Marcellino e scappa

Carabinieri inseguimentoUn 34enne di Castel Volturno è stato arrestato ad Aversa in flagranza di reato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo è stato avvistato dai carabinieri in via Seggio mentre stava salendo, con fare sospetto, a bordo di una Fiat 500, risultata di proprietà di una ventottenne di San Marcellino. I militari dell'arma appena hanno visto il 34enne gli hanno intimato l'alt, ma il ladro invece di fermarsi ha accelerato. L'inseguimento è durato per alcuni minuti, fino a quando il malvivente ha deciso di abbandonare la vettura e scappare a piedi in un’area sterrata nell’adiacente comune di Lusciano.
Dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato ed ammanettato.
Perquisito, è stato trovato in possesso di un grimaldello in acciaio e di uno scanner per decodificare le centraline dell'automobile. Il 34enne è stato ristretto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. L'auto rubata è stata consegnata al legittimo proprietario. 

Choc a Napoli: in fila tra i poveri persone che non ci saremmo mai immaginati

Diventa un personaggio televisivo dopo la galera. Piovono critiche

Non paga l'affitto e prende a martellate il padrone di casa

Arriva un'invenzione che sta conquistando tutti in Campania